NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Studiare in Canada
Lasciati guidare e vivi una esperienza irripetibile
call to action buttons

Exchange 4° anno all'estero

Sudia e lavora in Canada

Un’istruzione di eccellenza

Corsi di Laurea e Master

Trattato CETA

Eliminazione delle tariffe doganali tra Unione europea e Canada. E’ l’obiettivo del CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement), il Trattato economico di libero scambio, firmato il 30 ottobre a Bruxelles dal presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker e dal primo ministro canadese Justin Trudeau. L’Accordo prevede la rimozione del 98% delle barriere tariffarie tra Unione europea e Canada, offrendo alle imprese nuove opportunità commerciali e sostenendo la creazione di nuovi posti di lavoro. Liberalizzazione degli scambi, promozione degli investimenti, possibilità per le imprese di partecipare agli appalti pubblici, cooperaazione normativa, protezione dei prodotti tradizionali, prevenzione delle contraffazioni, sono i principali capitoli condivisi nel Trattato economico di libero scambio tra il Canada e l’Unione europea. L’Accordo, per entrare definitivamente in vigore, dovrà essere ratificato, sul versante europeo, oltre che dal Parlamento Ue, la cui pronuncia è attesa entro metà febbraio, anche dai singoli Parlamenti nazionali dei 28 Stati dell’Ue. In attesa del completamento dell’iter normativo, il Trattato Ceta entrerà provvisoriamente in vigore a partire da marzo 2017.

In particolare, il Trattato, che prevede l’eliminazione totale (azzeramento) e parziale (abbattimento) dei dazi doganali per le importazioni ed esportazioni tra Unione europea e Canada, si caratterizza per la rimozione totale delle barriere tariffarie sui prodotti industriali e nella riduzione del 92% dei dazi nel settore agricolo e alimentare. L’Accordo prevede, inoltre, l’apertura del mercato degli appalti pubblici, con la possibilità per le imprese europee di partecipare agli appalti pubblici in Canada (a livello nazionale e locale), e viceversa. Il Trattato Ceta non riguarda unicamente i settori economici e industriali, ma si estende anche alla tutela della proprietà intellettuale e alla cooperazione in campo normativo, al fine della tutela dei marchi di indicazione geografica per i prodotti alimentari e alla prevenzione del rischio di contraffazioni con il riconoscimento del “made in”.

L’Accordo economico di libero scambio Ue-Canada riveste quindi un’importanza strategica in considerazione dell’ambizione dei propri obiettivi e della vastità del campo di applicazione. Unione europea e Canada rappresentano, infatti, 536 milioni di consumatori in un’area di mercato che si avvia sul sentiero della liberalizzazione dei beni e di settori importanti dell’economia.

fShare
0

Viaggio in Canada

Windsor

Trattato CETA

L’esperienza di una vita

Studiare in Canada

Corsi di lingua Inglese

Tour virtuale Università di Windsor

© 2017 Studiare in Canada. All Rights Reserved.

Registrati al nostro sito per scoprire i vantaggi che ti saranno riservati

Registrati

Grazie per esserti registrato